Istituto Comprensivo Statale
Cassarà - Guida
Partinico

AREA 1
COORDINAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA

OBIETTIVI

COMPITI

Collaborare alla gestione dell'istituzione scolastica

  • Organizzazione e coordinamento degli incontri attinenti al proprio ambito e predisposizione della modulistica utile.
    Partecipazione a periodici incontri con lo staff di dirigenza, coordinamento per la stesura e l’aggiornamento del PTOF, RAV, PDM, PI, RS e regolamenti .
  • Raccolta proposte nuove adozioni/conferme libri di testo e collaborazione con la segreteria alunni per inserimento dati

Coordinare monitorare e verificare le attività legate all’offerta formativa

  • Coordinamento, monitoraggio, verifica e valutazione delle attività legate all’offerta formativa
    Coordinamento e organizzazione delle prove comuni in una prospettiva di continuità didattica e formativa.
  • Raccolta, lettura, sintesi e diffusione dei dati relativi alle prove comuni, test sociometrici, griglie monitoraggio comportamento, dati legati alle valutazioni per classi parallele e non
  • Coordinamento del team del tempo prolungato per l’organizzazione dei laboratori pomeridiani.

Coordinare e gestire le Prove Nazionali Invalsi

  • Monitoraggio e rilevazione Invalsi, supporto al referente, lettura e comunicazione dei dati ai fini della stesura del monitoraggio Invalsi e del report d’istituto

AREA 2
CREATIVITÀ, INNOVAZIONE DEL CURRICOLO E FORMAZIONE DOCENTI

OBIETTIVI

COMPITI

Collaborare alla gestione dell'istituzione scolastica

  • Organizzazione e coordinamento degli incontri attinenti al proprio ambito e predisposizione della modulistica utile.
    Partecipazione a periodici incontri con lo staff di dirigenza, coordinamento per la stesura e l’aggiornamento del PTOF, RAV, PDM, PI, RS e regolamenti .
  • Raccolta proposte nuove adozioni/conferme libri di testo e collaborazione con la segreteria alunni per inserimento dati

Curare la costruzione del curricolo verticale

  • Lavoro di studio e progettazione per la revisione del curricolo verticale, con particolare attenzione alla trasversalità nell’apprendimento dei saperi e nello sviluppo delle competenze.

Promuovere percorsi organizzativo-didattici innovativi

  • Ricerca, promozione e diffusione di buone pratiche e di attività innovative, a carattere interdisciplinare e connotate da un alto tasso di creatività. Valutazione delle ricadute sul curricolo e della replicabilità.
  • Elaborazione di proposte per la valorizzazione delle eccellenze e per il recupero degli apprendimenti
  • Collaborazione all’implementazione del modello DADA e all'adeguamento degli ambienti di apprendimento.

Elaborare proposte per la formazione dei docenti e sostenere la crescita professionale

  • Rilevazione e analisi delle attese e dei bisogni formativi dei docenti
  • Stesura, coordinamento e gestione del piano annuale di formazione e aggiornamento del personale della scuola.
  • Monitoraggio e valutazione del Piano di formazione

Gestire l’accoglienza, l’inserimento e il supporto ai docenti in ingresso

  • Supporto e consulenza ai nuovi docenti con particolare attenzione al favorire scambi di conoscenze e competenze e a facilitare un clima di collaborazione

AREA 3
SERVIZI ALUNNI CON DISABILITÀ

OBIETTIVI

COMPITI

Collaborare alla gestione dell'istituzione scolastica

  • Organizzazione e coordinamento degli incontri attinenti al proprio ambito e predisposizione della modulistica utile (verbale GLO, statistiche ed indagini, compresa quella annuale Istat, sulle disabilità in collaborazione con l’ufficio di segreteria)
  • Partecipazione a periodici incontri con lo staff di dirigenza e collaborazione alla stesura e all’aggiornamento del PTOF, RAV, PDM, PI, regolamenti.
  • Collaborazione con il Dirigente Scolastico per la definizione degli organici.

Gestire tutte le azioni relative agli alunni con disabilità

  • Cura, accoglienza e inserimento degli alunni disabili
  • Raccordo con i consigli di classe e con le famiglie per suggerire eventuali nuove certificazioni
  • Pianificazione e coordinamento dei rapporti con le famiglie e istituzione di uno sportello d’ascolto.
  • Rilevazione e risoluzione di problematiche di carattere organizzativo-logistico legate alla disabilità

Rilevare i bisogni formativi dei docenti di sostegno, diffondere progetti e iniziative a favore degli studenti con disabilità e promuovere la partecipazione dei docenti ai vari eventi formativi

  • Analisi dei bisogni formativi dei docenti di sostegno promozione della partecipazione a corsi, seminari, iniziative sulla disabilità.
  • Suggerimento di acquisti di sussidi didattici per supportare il lavoro degli insegnanti e facilitare l’autonomia, la comunicazione e l’attività di apprendimento degli studenti e gestione materiale didattico della scuola per il sostegno (in collaborazione con la docente Referente CTI)

Coordinare i G.L.O. operativi e d’istituto
Curare i rapporti con enti esterni e quelli di carattere organizzativo con ASP

  • Coordinamento G.L.O.
  • Cura dei rapporti con enti esterni ed associazioni collegati alla disabilità
  • Cura dei rapporti con l'A.S.P.
  • Coordinamento di tutte le iniziative, anche con enti esterni, relative alla disabilità.

AREA 4
ESPERIENZE FORMATIVE E SCOPERTE

OBIETTIVI

COMPITI

Collaborare alla gestione dell'istituzione scolastica

  • Organizzazione e coordinamento degli incontri attinenti al proprio ambito e predisposizione della modulistica utile (verbale GLO, statistiche ed indagini, compresa quella annuale Istat, sulle disabilità in collaborazione con l’ufficio di segreteria)
  • Partecipazione a periodici incontri con lo staff di dirigenza e collaborazione alla stesura e all’aggiornamento del PTOF, RAV, PDM, PI, regolamenti.
  • Collaborazione con il Dirigente Scolastico per la definizione degli organici.

Predisporre e implementare la realizzazione dei progetti curricolari ed extracurricolari

  • Predisposizione di tutto il materiale occorrente per la realizzazione dei progetti: calendario degli incontri con notifica al personale e agli alunni coinvolti e alle loro famiglie, format iscrizioni e autorizzazioni, raccolta eventuali quote, registri firme alunni, docenti e collaboratori scolastici coinvolti nelle attività, predisposizione di griglie riepilogative di valutazione degli alunni da utilizzare anche per l’informazione alle famiglie.
  • Controllo delle autorizzazioni (patto di corresponsabilità, liberatorie foto-video, pasti, visite ASP, uscite o entrate alunni orari non regolari, ecc.)
  • Cura dell’aspetto organizzativi di concorsi, attività e progetti per l’ampliamento dell’offerta formativa, iniziative di sostegno/recupero e di valorizzazione delle eccellenze in collaborazione con l’area 1 e 2

Coordinare l’organizzazione dei viaggi d’istruzione e delle visite guidate e scambi culturali

  • Proposta, organizzazione e coordinamento delle visite guidate, viaggi di istruzione e gemellaggi
  • Raccordo e collaborazione con docenti e famiglie per la gestione della contabilità e dei versamenti da effettuare

AREA 5
COORDINAMENTO EVENTI, DISSEMINAZIONE E RAPPORTI CON IL TERRITORIO

OBIETTIVI

COMPITI

Collaborare alla gestione dell'istituzione scolastica

  • Organizzazione e coordinamento degli incontri attinenti al proprio ambito e predisposizione della modulistica utile (verbale GLO, statistiche ed indagini, compresa quella annuale Istat, sulle disabilità in collaborazione con l’ufficio di segreteria)
  • Partecipazione a periodici incontri con lo staff di dirigenza e collaborazione alla stesura e all’aggiornamento del PTOF, RAV, PDM, PI, regolamenti.
  • Collaborazione con il Dirigente Scolastico per la definizione degli organici.

Coordinare gli eventi

  • Coordinamento dell’organizzazione di manifestazioni ed eventi interni ed esterni alla scuola (inaugurazione, manifestazioni, incontri con personalità varie, giornate a tema, conclusione anno scolastico, eventuali manifestazioni finali PON)

Referente Educazione civica

  • Coordinamento e cura dei percorsi di educazione civica: giornate a tema, percorsi tematici annuali,ecc.

Comunicare e diffondere le attività e gli eventi dell’Istituto

  • Comunicazione con media locali, raccolta articoli e pubblicazione sui social degli eventi significativi dell’Istituto

Curare i rapporti con gli enti e le agenzie educative del territorio

  • Coordinamento degli incontri con gli enti e le agenzie educative del territorio, coinvolgimento degli stessi nelle attività scolastiche, promozione di un dialogo costante e costruttivo

logo

Via Sciopero alla rovescia, 8 - 90047 Partinico (Pa) Tel. +39 091 7296754 - Cod. iPA: istsc_paic88000p
Cod. Univoco: UFRZE6 MAIL:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F. 97113460824

logo

Contatore Visite

Oggi 0

Ieri 56

Settimana 0

Mese 686

Totale 53382

ServiziMedia Aruba Business